Burger di fagioli

Chi l’avrebbe mai detto che dei burger di fagioli mi sarebbero piaciuti cosi tanto!
Sapete quanto io ami la carne, eppure questi burger, sono stati un esperimento che mi ha conquistato.
Farcite un soffice panino all’olio con una foglia di lattuga, del formaggio, qualche salsa ed uno di questi burger di fagioli e vedrete che il vostro panino non avrà nulla da invidiare al classico hamburger!

Cosa ho utilizzato: fagioli secchi vellutina 75gr, fagioli secchi borlotti 75gr, fagioli secchi neri 75gr, carote 1, sedano 1/2 costa, cipolla 1/2, uovo 1, pangrattato 3 cucchiai, parmigiano grattugiato 1 cucchiaio, sale, pepe nero, salvia, rosmarino, timo, aglio, olio evo, panini all’olio 6, lattuga qb, emmental 6 fettine, salse.

Dosi per: 6 mini burger

Preparazione: 1:30 h

Difficoltà: facile

Cottura: 15 minuti

Come avete letto negli ingredienti, ho utilizzato dei legumi secchi che richiedono il classico ammollo di 8/12 ore, ma a parer mio garantiscono un gusto indubbiamente più saporito rispetto ai fagioli in scatola. Certo, quando la stagione lo consente meglio quelli freschi, ma per il momento ci accontentiamo.

Dunque ho preparato un soffritto con carote, sedano e cipolla. Dopo circa 10 minuti ho aggiunto i fagioli, l’acqua e ho lasciato cuocere per circa 1h/1:30h.

Una volta pronti, ho scolato i fagioli e li ho schiacciati con una forchetta.
Ho preferito non ridurli in crema, ma lasciarli a pezzi per dare ai burger una maggiore consistenza.
Quindi ho aggiunto l’uovo sbattuto e il pan grattato per far rapprendere un po’ il composto. Ho unito anche del Parmigiano Reggiano grattugiato, un pizzico di sale, pepe, e aromi vari: salvia, rosmarino, timo e aglio tritati finemente.

A questo punto ho scaldato un cucchiaio di olio in una padella, ci ho posizionato un coppapasta (di circa 6 cm di diametro) e versato il composto al suo interno. Ho cotto, uno alla volta, i piccoli burger schiacciandoli appena, con l’aiuto di un cucchiaio, per farli aderire bene ai bordi.
Dopo appena un minuto, ho sfilato il coppapasta, e appena il fondo si è ben rosolato, ho girato il burger per terminare la cottura dall’altro lato.

Ed ecco pronti i mini burger di fagioli per farcire i nostri panini!

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.