Christmas chiffon cake

Ho preparato questa Christmas chiffon cake per partecipare ad un gioco natalizio. E visto che siamo capitati nella squadra Babbo Natale, il tema della sfida era realizzare una foto di food rossa.
Ecco il perché di questo dolce!

Christmas chiffon cake

Cosa ho utilizzato: farina 00 193gr, olio di semi di girasole 80gr, bacca di vaniglia 1, bustina di lievito per dolci 1, sale 1 pizzico, uova 4, zucchero extra fine 200gr, acqua 133gr, scorza di limone bio, cremor tartaro 8gr, colorante in gel Decora; per la ghiaccia reale: albume pastorizzato 60gr, zucchero a velo 260gr, due cucchiaini di succo di limone.

La realizzazione della chiffon cake è molto semplice e veloce.
La particolarità del dolce sta nel suo essere estremamente soffice.
Per farla ho utilizzato uno stampo che non va imburrato e che deve poter essere capovolto dopo essere stato sfornato. L’ideale è utilizzare stampi dotati di gambe di raffreddamento. Ma visto che il mio è troppo grande, questa volta ho utilizzato uno stampo in alluminio di forma conica che ha egregiamente svolto la sua funzione. L’unica precauzione che ho preso è stata aggiungere un disco di carta forno sul fondo per permettermi di estrarre la chiffon cake più facilmente.

Innanzi tutto cominciamo separando gli albumi dai tuorli. Per evitare la formazione di grumi ho setacciato assieme farina, lievito e sale. 

Nella ciotola della planetaria ho iniziato a montare i tuorli per qualche minuto, aggiungendo a pioggia lo zucchero. Ho aggiunto il latte, l’olio la scorza del limone e i semi della bacca di vaniglia. Dopo aver mescolato bene, ho iniziato ad aggiungere gli ingredienti secchi e setacciati. Ho lasciato lavorare la planetaria ancora per un paio di minuti.
A questo punto ho iniziato ad aggiungere, poco alla volta, il colorante alimentare in gel.  Consiglio di versarne una quantità tale da ottenere una tonalità di rosso più scura del voluto, visto che quando si uniranno gli albumi montati a neve il colore sarà attenuato.

Christmas chiffon cake

Mi sono quindi dedicato agli albumi, iniziando a montarli. Quando il composto ha iniziato a prendere un pò di consistenza ho aggiunto il cremor tartaro e continuato a montare fino ad ottenere un composto fermo.
Quindi ho aggiunto gli albumi montati al resto dell’impasto, mescolando lentamente con  una spatola dal basso verso l’alto.

 

A questo punto il composto è pronto. L’ho versato nella forma ed infornato in forno preriscaldato. Ha cotto a 160° per circa 60 minuti, ovviamente prima di sfornare consiglio sempre la classica prova dello stuzzicadenti per valutare la cottura interna.
Come dicevo all’inizio, ricordatevi di capovolgere subito la chiffon cake per evitare che freddandosi possa sgonfiarsi.

Per decorare la cake ho preparato della ghiaccia reale mescolando albume pastorizzato con zucchero a velo e un cucchiaino di succo di limone. Alla fine ho aggiunto anche qualche lampone.

Buon Natale!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.