Crema di broccoli con cialda di parmigiano

Oggi un piatto gustoso ma leggero, e per farlo ho deciso di utilizzare ciò che di meglio offre la stagione: i broccoli.
Ricchi di sali minerali, vitamine, fibre e con un contenuto calorico molto basso, si prestano alla realizzazione di piatti gustosi e con un’occhio anche alla linea!

Crema di broccoli con cialda di parmigiano

Cosa ho utilizzato: broccoli romaneschi 700gr, porro 1, olio, sale, pepe verde, patata 1, parmigiano Reggiano grattuggiato 4 cucchiai, pane in cassetta 2 fette, bacche di Goji.

Dosi per: 4 persone
Preparazione: 20 minuti
Difficolà: bassa
Cottura: 30 minuti

Ho cotto le cime dei broccoli al vapore, in modo da mantenere inalterate, il più possibile, le proprietà dell’ortaggio e, allo stesso tempo, conservare il colore delicato. Durante la cottura, ho messo a lessare la patata e ho preparato un  trito di porri molto sottile che ho lasciato imbiondire con un filo d’olio.

Nel frattempo, ho preparato le cialde di parmigiano. Ho lasciato sciogliere il parmigiano in una piccola padella antiaderente. Ho versato un cucchiaio di formaggio grattuggiato alla volta, ho aspettato che si sciogliesse e quando ha cominciato a rapprendersi, formando una sottile crosticina, l’ho tolto dal fuoco e l’ho messo a raffreddare su un tagliere.

A questo punto ho tagliato a dadini le fette di pane in cassetta e li ho tostati in padella con un filo d’olio fino a farli diventare dorati e croccanti.

Crema di broccoli con cialda di parmigiano

Una volta cotti i broccoli, li ho subito raffreddati in acqua ghiacciata per mantenere vivido il colore. Li ho frullati con il porro appassito, la patata lessa e un pò dell’acqua utilizzata per la cottura al vapore. Ho aggiunto un filo d’olio e continuato a frullare fino ad ottenere una crema fluida. Ho aggiustato di sale, ho aggiunto un pizzico di pepe nero e un filo d’olio.

Ho servito la crema di broccoli con le cialde di parmigiano, qualche bacca di Goji e una manciata di dadini di pane croccante.

Buon appetito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.