Gnocchi di zucca al rosmarino

Domenica d’atunno e zucca, l’accoppiata ideale per preparare un bel piatto di gnocchi color arancio. Tra le innumerevoli varietà di zucche che la stagione offre, ho scelto di utilizzare la zucca  grigia mantovana dal gusto dolce e delicato, molto pastosa e compatta, ideale proprio per la preparazione degli gnocchi.

Gnocchi di zucca al rosmarino

Cosa ho utilizzato: zucca cotta 450gr, farina “00” 150gr, uovo 1, burro, rosmarino fresco, sale, pepe lungo.

Dosi per: 4 persone
Preparazione: 40 minuti
Difficoltà: bassa
Cottura: 20 minuti

Come prima cosa ho pulito la zucca, l’ho tagliata a cubetti e l’ho messa a cuocere in padella, con un cucchiaio di olio, per almeno 20 minuti. Si sfalderà completamente fino ad ottenere una sorta di purè.

Questa zucca, avendo una pasta molto farinosa, non rilascia acqua. Quindi è preferibile coprire il tegame con un coperchio e aggiungere, durante la cottura, un mestolo di brodo.

Una volta pronta, ho condito la zucca con un pizzico di sale e di curcuma e ho lasciato che si freddasse un po’.

Nel frattempo ho pestato qualche grano di pepe nero lungo nel mortaio e l’ho unito alla zucca insieme all’uovo. Dopo aver mescolato bene, ho aggiunto poco alla volta la farina e ho lavorato l’impasto con le mani per ottenere una pasta compatta ma morbida. Se vi si dovesse appiccicare ancora alle dita aggiungete un’altra manciata di farina, ma senza esagerare!

Ho preso una parte di impasto e l’ho stesa con la punta delle dita sulla spianatoia infarinata per ottenere dei cordoni di circa 1 cm di diametro, li ho tagliati a tocchetti di circa un centimetro e mezzo e li ho passati sull’arriccia gnocchi esercitando una leggera pressione con il pollice.

A questo punto ho scaldato in una padella del burro a cui ho aggiunto delle foglioline di rosmarino fresco. Nel frattempo ho cotto gli gnocchi in acqua bollente per pochi minuti, il tempo utile per farli tornere a galla. Li ho scolati con la schiumaiola e li ho lasciati insaporire per un minuto nel burro aromatizzato dal rosmarino.

Gnocchi di zucca al rosmarino

Per finire, una volta nel piatto ho aggiunto una grattuggiata di cioccolato fondente.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.