Burger di tonno con cicoria e burrata

Burger di tonno con patate dolci, cicoria fritta e burrata è un piatto sorprendente. Ogni boccone è una scoperta di sapori nuovi e connubi diversi. Il sapore forte del tonno si sposa perfettamente con il gusto particolarmente dolce delle patate, smorzato dall’amaro della cicoria croccante e dalla cremosa burrata. Il mio consiglio è utilizzare del tonno fresco e sempre abbattuto. È vero che il burger verrà cotto, ma pur sempre al sangue e, dunque, meglio non rischiare!

Hamburger_di_tonno

Cosa ho utilizzato: tonno fresco abbattuto 200 gr, cicoria, olio di semi di arachidi, patate dolci 2, olio extravergine di oliva, burrata, sale, pepe.

Dosi per: 2 persone
Preparazione: 40 minuti
Difficoltà: bassa
Cottura: 2 minuti

Come prima cosa ho messo a lessare, in poca acqua leggermente salata, le patate già pelate e tagliate in quattro parti. A metà cottura le ho passate nello schiacciapatate e, con l’aiuto del coppapasta, ho preparato due burger che ho cotto in padella con un filo d’olio, fino a rosolare bene entrambi i lati. Nel frattempo ho lavato e mondato la cicoria, che ho fritto in olio di semi di arachidi. Dopo averla immersa completamente nell’olio per 2/3 minuti l’ho scolata e asciugata posandola su un foglio di carta da cucina. La cicoria deve diventare croccante e di un bel verde vivido.

Con un coltello ben affilato ho tagliato il filetto di tonno fino a ridurlo in una piccola dadolata. L’ho condito con un pizzico di sale e pepe e, sempre con il coppapasta, ho preparato il burger. L’ho cotto in una padella di ghisa leggermente unta di olio, è sufficiente un minuto per lato perché il tonno deve rimanere leggermente al sangue. Se invece preferite la carne ben cotta attendete qualche minuto in più.

Ho servito sovrapponendo il burger di tonno su quello di patate, ho aggiunto un ciuffo di cicoria e un cucchiaio di burrata.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.