Polpo arrostito su crema di fagiolini

Ecco l’altro piatto in cui è finito quel grande polpo con cui mi sono cimentato ieri e che in parte ho già utilizzato per condire la Chitarra  con polpo e crema di ceci. Nel piatto di oggi, lui è il vero protagonista.

Polpo_arrostito_su_crema_di_fagioliniCosa ho utilizzato: polpo lesso 500gr, fagiolini 400 gr, scalogno, olio evo, sale, pepe.

Dosi per: 4 persone
Preparazione: 15 minuti
Difficoltà: media
Cottura: 70 minuti

Come prima cosa ho cotto i fagiolini lessandoli in acqua salata per circa 20 minuti. A metà cottura ne ho tolto una manciata che mi servirà per guarnire il piatto e li ho raffreddati in acqua ghiacciata per mantenere vivido il colore. In una padella ho scaldato un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva  in cui ho fatto imbiondire lo scalogno, quindi ho aggiunto i fagiolini e ho aspettato che si insaporissero. Ho frullato il tutto fino ad ottenere una crema fluida. Ho aggiunto sale, pepe e un filo d’olio.

A questo punto ho preso il polpo che avevo precedentemente lessato, ho tagliato alla base i grandi tentacoli e, lasciandoli interi, li ho cotti sulla piastra per alcuni minuti, fino a ottenere una crosticina in superficie.

L’ho servito sulla crema di fagiolini, aggiungendone una manciata di quelli interi che avevo tenuto da parte.

Buon appetito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.