Risotto con avocado e gamberi viola

L’idea di questo risotto con avocado e gamberi viola è nata un giorno in cui, appena ricevuta la mia scatola di avocado, ordinata qualche giorno prima, lessi di una challenge sui risotti che si sarebbe tenuta su Instagram.

risotto avocado e gamberi

Cosa ho utilizzato: riso 150gr, scalogno 1, avocado maturo 1, gamberi viola 6, brodo vegetale qb, sale, burro 20gr, limone biologico 1.

Dosi per: 2 persone

Preparazione: 20 minuti

Difficoltà: facile

Cottura: 25 minuti

Questo risotto con avocado e gamberi viola è molto semplice da preparare.
Iniziamo facendo rosolare in un tegame capiente lo scalogno, tagliato sottile, con 20gr di burro.
Nel frattempo sciacquiamo il riso sotto l’acqua corrente per fargli perdere un pò di amido e appena lo scalogno sarà imbiondito, tostiamo il riso per qualche minuto. Quindi, quando comincerà ad attaccarsi al fondo del tegame aggiungiamo il brodo vegetale ancora caldo.
di tanto in tanto, durante la cottura del risotto aggiungiamo un paio di mestoli di brodo così da mantenere il riso sempre ben idratato.

Intanto prepariamo anche l’avocado con il quale andremo a mantecare il risotto. Il frutto, ben maturo, va sbucciato, schiacciato e infine condito con un filo di olio e succo di limone per evitare che si ossidi.

Prepariamo anche la tartarre di gamberi viola.
Sciacquiamo i gamberi, eliminiamo il carapace e il budellino, quindi con un coltello ben affilato, trituriamoli e mettiamoli da parte in una scodella.

Un consiglio, se siete alla ricerca di buoni coltelli per le vostre preparazioni date uno sguardo alla selezione Hezhen nel nostro temporary shop!

Una volta pronto il risotto, aggiustiamo di sale e attendiamo che la temperatura del riso si abbassi onde evitare di cuocere sia l’avocado che la tartarre di gamberi.
Quando smetterà di fumare, potremo mantecare il risotto assieme all’avocado e impiattiamo.
Per finire il piatto, aggiungiamo una quenelle di gamberi, con delle zest si limone biologico.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.